Alan Ritchson sarà JACK REACHER

Alan Ritchson sarà JACK REACHER

Arriva la conferma ufficiale: sarà Alan Ritchson (il supereroe Hawk in Titans) il volto televisivo di Jack Reacher. Ricordiamo che il famoso personaggio inventato da Lee Child ha da poco ottenuto una serie TV. Jack Reacher approderà sul piccolo schermo grazie ad Amazon Studios, Skydance Television e Paramount Television, e sotto la supervisione di Nick Santora. Si sa che la prima stagione dello show sarà basata sul primo romanzo della serie, Zona Pericolosa (leggi QUI la recensione). In passato Jack Reacher è stato per due volte interpretato al cinema da Tom Cruise in Jack Reacher – La prova decisiva (2012) e nel sequelJack Reacher – Punto di non ritorno (2016).

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Nome: Jack Reacher, ex agente della polizia militare, un vero duro, distintosi per coraggio e onestà nelle molteplici azioni in cui è stato impegnato, fino a diventare una leggenda vivente. Luogo: Margrave, una tranquilla cittadina della Georgia rurale, dove nulla sembra accadere e tutto pare avvolto nel più assoluto anonimato.
Jack Reacher giunge a Margrave proprio nel momento in cui la polizia scopre un efferato delitto. Ma, quel che è peggio, in breve le indagini sembrano far convergere su di lui tutti i sospetti. Chiuso nella prigione della contea, Jack dovrà dimostrare – fino a prova contraria – la propria innocenza a un’intera comunità che lo ha già condannato.
Jack non è un uomo che si arrende facilmente. E quando scopre che la vittima è addirittura suo fratello, si decide a passare all’azione. Anche se sa bene di non poter contare su nessuno e di essere entrato in una zona pericolosa.
In questo esordio narrativo ad alta tensione, Lee Child si dimostra degno dei migliori maestri del thriller. Abile nelle descrizioni e nella caratterizzazione dei personaggi, egli riesce a fondere mirabilmente suspense e colpi di scena in una miscela esplosiva di emozioni, coinvolgendo dall’inizio alla fine il lettore nel suo sottile labirinto fatto di ipotesi e di trepide attese.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui