Cancellato THE LONG NIGHT, lo spin-off di GOT

Cancellato THE LONG NIGHT, lo spin-off di GOT

Arriva come una doccia fredda la notizia che HBO non svilupperà più The Long Night, anche conosciuta con il suo titolo di lavorazione Bloodmoon. Dopo la conclusione di Game of Thrones , delle quattro companion series messe in cantiere da HBO (tre prequel e uno spin-off) solo di questa era stata sviluppata la puntata pilota. La decisione di non proseguire con la realizzazione delle altre puntate sarebbe già stata presa la scorsa estate: al team creativo è stata data l’opportunità di lavorare nuovamente al montaggio del primo episodo dello spin-off, ma divergenze creative e l’insoddisfazione del pubblico di prova hanno comunque decretato la bocciatura della serie. UPDATE: infine è stata rilasciata una dichiarazione ufficiale da parte di HBO che conferma la cancellazione dello show.

La nuova serie, creata da George Martin insieme alla nuova showrunner Jane Goldman, sarebbe stata ambientata in un periodo temporale precedente di 5000 anni Il trono per spade. La trama era incentrata sull’Età degli Eroi: l’epoca che va dall’alleanza tra i Figli della Foresta e i Primi Uomini (con il conseguente innalzamento della Barriera per opera dello Stark della leggenda, Brandon il Costruttore) all’invasione di Westeros da parte degli Andali (i Targaryen sarebbero stati la dominazione successiva). In poche parole avremmo avuto una Westeros senza Approdo del Re, senza il Trono di spade, senza i Targaryen…
La puntata pilota ha visto come protagonista la star Naomi Watts (Mulholland Drive) in un ruolo “carismatico e oscuro“! Le riprese si sono svolte nella familiari location delle isole Canarie, dell’Irlanda del Nord e dei Titanic Studios a Belfast, ma anche a Gaeta in provincia di Latina.

Nel cast principale erano stati confermati Miranda Richardson, Billy Zane e Josh Whitehouse (Poldark). Fra le presenze regolari Naomi Ackie (Star Wars: Episodio IX), Denise Gough, Jamie Campbell Bower (Shadowhunters), Sheila Atim, Ivanno Jeremiah, Georgie Henley (Le cronache di Narnia), Alex Sharp, Toby Regbo, Marquis RodriguezJohn Simm, Richard McCabe, John Effernan Dixie Egerickx. I loro ruoli rimangono avvolti nel mistero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui