CURSED: il teaser

CURSED: il teaser

Ecco il primo teaser di Cursed, la nuova serie originale Netflix creata da Tom Wheeler (anche showrunner) e Frank Miller e tratta dal loro bestseller. Protagonista dello show è Katherine Langford. La data d’usfita è il 17 luglio.

Nel cast della serie anche Devon Terrell (Artù), Gustaf Skarsgård (Merlino), Daniel Sharman (Monaco Piangente), Sebastian Armesto (Re Uther Pendragon), Matt Stokoe (Gawain), Lily Newmark (Pym), Shalom Brune-Franklin (Igraine), Emily Coates (Sorella Iris), Billy Jenkins (Scoiattolo), Bella Dayne (la Lancia Rossa) e Peter Mullan (Padre Carden). La serie è prodotta da Wheeler e Miller insieme a Leila Gerstein, Silenn Thomas e Alex Boden.

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Nimue è cresciuta come un’emarginata. Il suo legame profondo con la magia oscura spaventa tutti gli abitanti del villaggio di druidi in cui è cresciuta e lei non desidera altro che partire… Fino a quando la sua gente viene massacrata dai Paladini Rossi e il destino stesso di Nimue cambia per sempre. Incaricata dalla madre morente di riportare un’antica spada a un leggendario stregone, Nimue diviene l’unica speranza del suo popolo. La sua missione non lascia spazio alla vendetta, ma intanto il suo potere cresce e con esso il suo desiderio di rivalsa. Nimue inizia così a far squadra con un affascinante mercenario di nome Artù e con il popolo in fuga dei Fey provenienti da tutto il regno. Lei impugna la spada destinata all’unico vero re, affrontando i paladini e gli eserciti di un tiranno corrotto. Nimue combatte per riunire la sua gente, vendicare la sua famiglia e scoprire cos’ha in serbo per lei il destino. Ma forse la risposta la troverà proprio sul filo di una lama.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui