IL COLIBRI’ aprirà la Festa del Cinema di Roma

IL COLIBRI’ aprirà la Festa del Cinema di Roma

Il film Il Colibrì di Francesca Archibugi, tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi (La Nave di Teseo) vincitore del Premio Strega 2020, sarà il film di apertura della diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma che si svolgerà dal 13 al 23 ottobre 2022 all’Auditorium Parco della Musica. Nel cast Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Bérénice Bejo, Nanni Moretti, Laura Morente, Sergio Albelli, Benedetta Porcaroli, Massimo Ceccherini. Nei titoli di coda una canzone inedita di Sergio Endrigo e Riccardo Sinigallia dal titolo Caro amore lontanissimo interpretata da Marco Mengoni. Il film è scritto da Laura Paolucci, Francesco Piccolo e dalla regista, prodotto da Domenico Procacci per Fandango con Rai Cinema, Les Films des Tournelles – Orange Studio e sarà distribuito da 01 Distribution.

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Marco Carrera è il colibrì. La sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d’arresto della caduta – perché sopravvivere non significhi vivere di meno. Intorno a lui, Veronesi costruisce un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all’improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l’uomo nuovo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui