Lo spettacolo teatrale di 1984 diventa una serie TV!

Lo spettacolo teatrale di 1984 diventa una serie TV!

Wiip ha acquistato i diritti di 1984, lo spettacolo teatrale del 2013 realiazzato da Robert Icke e Duncan Macmillan e tratto dall’omonimo romanzo di George Orwell, per realizzarne una serie televisiva in cinque puntate. Lo show sarà prodotto dagli stessi Icke e Macmillan insieme a Paul Lee, proprietario di wiip, e a David Flynn.

Lo spettacolo teatrale, noto principalmente per le sue scene esplicite di violenza e tortura che hanno provocato svenimenti e vomito presso le platee, è stato portato in scena più volte, dal Nottingham Playhouse di Londra (2013) all’Hudson Theatre di Broadway (2017).

Ecco la descrizione ufficiale del romanzo da Amazon: “L’azione si svolge in un futuro prossimo del mondo (l’anno 1984) in cui il potere si concentra in tre immensi superstati: Oceania, Eurasia ed Estasia. Al vertice del potere politico in Oceania c’è il Grande Fratello, onnisciente e infallibile, che nessuno ha visto di persona ma di cui ovunque sono visibili grandi manifesti. Il Ministero della Verità, nel quale lavora il personaggio principale, Smith, ha il compito di censurare libri e giornali non in linea con la politica ufficiale, di alterare la storia e di ridurre le possibilità espressive della lingua. Per quanto sia tenuto sotto controllo da telecamere, Smith comincia a condurre un’esistenza “sovversiva”. Scritto nel 1949, il libro è considerato una delle più lucide rappresentazioni del totalitarismo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui