MARLEY: il musical Disney del CANTO DI NATALE

MARLEY: il musical Disney del CANTO DI NATALE

Dopo la miniserie della BBC con Guy Pearce nei panni di Ebenezer Scrooge e la sceneggiatura del creatore di Peaky Blinders Steven Knight, e dopo la rivisitazione musicale con Ryan Reynolds e Will Ferrell, è in sviluppo in contemporanea un terzo adattamento del classico di Charles Dickens, Canto di Natale. Si tratta di un film Disney intitolato Marley e scritto e diretto da Bill Condon, che già per la major ha diretto il live action de La Bella e la Bestia. Marley sarà un musical incentrato sulla figura di Jacob Marley, il collega defunto di Scrooge, e la partitura sarà realizzata dal due volte Premio Oscar Stephen Schwartz (Pocahontas, Il Principe d’Egitto).

Ecco la sinossi ufficiale da Amazon: “Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull’equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell’analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e tirchio finanziere Ebenezer Scrooge – personaggio che servirà da modello per il Paperon de’ Paperoni disneyano – che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri. Lo indurranno a un cambiamento radicale, a una conversione che farà di lui uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi. Questo piccolo, amatissimo libro è un un’opera immortale, capace di mantenere inalterata nel tempo la fragranza della propria magia e del proprio spirito. Lo spirito del Natale, dell’infanzia, di ciò che è buono e rassicurante, ma anche prezioso abbastanza da volerlo proteggere a ogni costo. Prefazione di Gianrico Carofiglio. Età di lettura: da 8 anni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui