SEI NELL’ANIMA: trailer e poster della serie su Gianna Nannini

SEI NELL’ANIMA: trailer e poster della serie su Gianna Nannini

Ecco il trailer di Sei nell’anima, nuova serie Netflix tratta dall’autobiografia Sei Nell’Anima – Cazzi Miei che racconterà la storia di Gianna Nannini e in arrivo sulla piattaforma di streaming il 2 maggio.

La serie è prodotta da Indiana Production, diretta da Cinzia TH Torrini, scritta dalla Torrini e Cosimo Calamini insieme a Donatella Diamanti e alla stessa Nannini. Letizia Toni veste i panni dell’icola del rock femminile italiano, nel cast insieme a lei ci sono Selene Caramazza, Maurizio Lombardi e Stefano Rossi Giordani con la partecipazione di Andrea Delogu (che interpreta una giovane Mara Maionchi). Ecco il poster:

Ed ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “«Ci ho lavorato ma è dura in tour, come sai, due ore e mezzo di concerto e nei giorni off poi sono senza forze. Ma è bellissimo, mai stata così!… Mentre sto scrivendo, sento i polpastrelli sbriciolarsi dalla voglia che ho di raccontare». Così scriveva l’autrice di questo libro al suo editor che le chiedeva notizie. Eh sì, Gianna ci ha lavorato eccome, al suo testo, e in quella lettera confessava emozionata tutta la sua gioia di scriverlo. «Cazzi miei», lo scoprirete leggendolo, è molto più di un libro autobiografico, molto più di una confessione: è una seduta di psicoterapia. Frenetica, drammatica, violenta e autolesionista. Il dialogo è tra lei, china sul computer, e se stessa, la Nannini innocente e vulnerabile dei primi anni Ottanta, travolta dal successo di «Fotoromanza» e dalle pretese dell’industria discografica. Ma è anche un dialogo tra lei e i suoi fan, il suo pubblico adorato, i suoi lettori. Ai quali sente il bisogno di raccontare le sue “morti” e le sue rinascite, i momenti bui, le paranoie, gli incubi, la lunga scia di incidenti, gli inevitabili conflitti familiari, la lotta senza quartiere contro un misterioso. Qualcuno che vuole distruggerla. E infine l’approdo a un equilibrio, la riappacificazione con la vita, la gioia indescrivibile di mettere al mondo una figlia…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui