TINY PRETTY THINGS: il video delle prove

TINY PRETTY THINGS: il video delle prove

Lo scorso 14 dicembre ha debuttato su Netflix Tiny Pretty Things, la nuova serie tratta dall’omonimo romanzo di Sona Charaipotra e Dhonielle Clayton. Adesso è arrivato online il video delle prove di Kyle Jefferson e Barton Cowperthwaite, gli interpreti rispettivamente di Neveah e Oren.

Scritto da Michael MacLennan, anche showrunner, e prodotto da Insurrection Media, Mohjo Films e Peacock Alley. Nel cast Anna Maiche, Lauren Holly, Kylie Jefferson, Casimere Jollette, Daniela Norman, Brennan Clost, Michael Hsu Rosen, Damon J. Gillespie, Bayardo De Murguia, Barton Cowperthwaite, Tony Throwbridge e Jess Salguerio. Gray Fleder ha diretto il primo episodio.

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Gigi, Bette e June sono tre ragazze estremamente diverse. Le accomuna un’unica passione: ballare. Ma all’American Ballet Conservatory, la prestigiosa scuola di danza di Manhattan, non è sufficiente essere bravi, serve essere i migliori. E per farlo, a volte, è necessario giocare sporco. Lo sa bene Gigi, l’unica ballerina nera della scuola, spirito solare e libero, che inizia a subire pesanti episodi di bullismo. La colpevole potrebbe essere la perfida Bette, che per ottenere la parte di prima ballerina e per uscire dall’ombra della famosa sorella étoile farebbe davvero di tutto. Oppure potrebbe essere June, che non riesce a mangiare senza vomitare e che è stanca di essere sempre la “seconda scelta”. Ma ci sono anche Alec, che ha un legame strano con Bette; Henry, affascinate e misterioso; e William, che fatica a rivelarsi per chi è davvero. Non ci sono amici, non ci sono nemici, ciò che conta è danzare meglio di chiunque altro, raggiungere la vera perfezione a qualunque costo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui