WESTWORLD 3: il backstage su Warworld e il recap in 6 minuti

WESTWORLD 3: il backstage su Warworld e il recap in 6 minuti

La terza stagione di Westworld ci ha proposto una nuova ambientazione: Warworld, il Parco dedicato all’Italia degli anni Quaranta durante la Seconda Guerra Mondiale (nonostante le riprese siano state effettuate in Spagna). In un nuovo backstage gli showrunner, i responsabili dei costumi e degli effetti speciali raccontano come è stata realizzata la spettacolare scena che vede Maeve (Thandie Newton) innescare un “cortocircuito” fra le attrazioni di Warworld.

Sky ha anche rilasciato un video di 6 minuti dal titolo “Westworld in pillole” che riassume per intero le prime due stagioni:

In Italia le puntate (che saranno otto, e non dieci come per le passate stagioni) sono trasmesse a partire dal 16 marzo in versione originale sottotitolata dalle 3.00 della notte fra domenica e lunedì e poi alle 20:15 su Sky Atlantic e Now TV; dalla settimana successiva in lingua italiana tutti i lunedì alle 21.15 (e a seguire il nuovo episodio in lingua originale).

La serie TV creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy per HBO è tratta dal romanzo Il mondo dei robot di Michael Crichton (da cui lo stesso autore ha tratto un film nel 1973). Tra le new entry del cast Aaron Paul, Vincent Cassel e Lena Waithe, che andranno così ad affiancare Thandie Newton (Maeve), Evan Rachel Wood (Dolores), Jeffrey Wright (Bernard) ed Ed Harris (l’Uomo in Nero). David Benioff e D.B. Weiss, showrunner di Games of Thrones sempre per HBO, hanno un cammeo nel secondo episodio insieme a Drogon nel quartier generale della Delos: scenea fortemente voluta dallo stesso George R.R. Martin, il creatore de Le cronache del ghiaccio e del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui