ASSASSINIO SUL NILO: nuovo trailer e nuovo poster

ASSASSINIO SUL NILO: nuovo trailer e nuovo poster

Dopo mesi di silenzio, dovuti soprattutto alla serie di scandali che avevano fatto finire l’attore Armie Hammer sotto indagine per stupro dalla polizia di Los Angeles, Assassinio sul Nilo è finalmente uscito dal limbo in cui era finito. Il film tratto dall’omonimo romanzo di Agatha Christie e sequel cinematografico del campione d’incassi Assassinio sull’Orient Express (2017) uscirà il 10 febbraio 2022 e oggi si presenta con un nuovo trailer e un nuovo poster.

Anche questo film sarà diretto da Kenneth Branagh, che tornerà nei panni e nei baffi del detective Hercule Poirot. Insieme a lui nel cast sono stati confermati Tom Bateman, Gal Gadot, Letitia Wright, Arnie Hammer, Annette Bening, Jodie Comer e Ali Fazal. La sceneggiatura è firmata da Michael Green, già autore dello script del primo film. Il cast è completato con gli ingressi di Russell Brand, Sophie Okonedo, Emma Mackey, Rose Leslie, Jennifer Saunders e Dawn French. L’uscita è prevista per il 9 ottobre 2020. Le riprese si svolgeranno in pellicola 65 millimetri fra l’Egitto (per gli esterni) e i teatri di posa dei Longcross Studios di Londra (per gli interni). Questo il nuovo poster:

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon di Poirot sul Nilo: “Il destino ha riunito un eterogeneo gruppo di viaggiatori sul lussuoso battello da crociera Karnak, in navigazione sul Nilo. La personalità dominante è senz’altro Linnet Ridgeway, la ragazza più ricca d’Inghilterra, dotata di grande fascino e abituata a essere sempre al centro dell’attenzione. Attorno a lei gravitano un fidanzato respinto e diversi accaniti ammiratori in competizione tra loro. Ciascuno dei personaggi ha però una sua storia e un suo segreto da custodire, ben nascosto sotto la facciata di rispettabilità e di perbenismo. Fra i turisti c’è anche Hercule Poirot, una volta tanto in vacanza, ma anche in questa occasione il suo ozio è destinato a durare poco. Nel giro di poche ore, infatti, a bordo del Karnak si consumano ben due delitti, e la tranquilla crociera si trasforma in una disperata caccia all’assassino. Prefazione e postfazione di Giampaolo Dossena.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui