MOCKINGBIRD di Walter Tevis diventa un film

MOCKINGBIRD di Walter Tevis diventa un film

Il romanzo Mockingbird di Walter Tevis, da noi diviso con i titoli Solo il mimo canta al limitare del bosco e Futuro in trance, diventerà un film targato Searchglight Pictures diretto da Alma Har’el. J. Miles Dale e Robert Schwarz produrranno il film insieme ad Har’el e Christopher Leggett. Alejandro Laguette e Rafael Marmor sono invece i produttori esecutivi. Taylor Friedman e Cornelia Burleigh supervisioneranno il progetto per la Searchlight Pictures.

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Siamo nel 2467 e da diverse generazioni sono i robot a prendere ogni decisione, mentre un individualismo esasperato regola la vita dell’uomo: la famiglia è abolita, la coabitazione vietata e ogni persona assume quotidianamente un mix di psicofarmaci e antidepressivi. I suicidi sono in aumento, non nascono più bambini e la popolazione mondiale sta avviandosi all’estinzione. Simbolo e guardiano dello status quo è Spofforth, androide di ultima generazione che agogna un suicidio che gli è però impedito dalla sua programmazione. A lui si contrapporranno Paul Bentley, un professore universitario che, riscoperta casualmente la lettura dimenticata da tempo, grazie ai libri apprende l’esistenza di un passato e la possibilità di un cambiamento, e Mary Lou, che sin da piccola ha rifiutato di assumere droghe pur di tenere gli occhi aperti sulla realtà.Tevis si muove dall’incrocio di queste tre vite creando una distopia postmoderna sulle inquietudini dell’uomo, dove la tecnologia senza controllo si trasforma da risorsa in pericolo. Prefazione di Goffredo Fofi. Con una nota di Jonathan Lethem.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui