TUTTO TORNA di Giulia Carcasi

TUTTO TORNA di Giulia Carcasi

TUTTO TORNA

Romanzo breve o racconto lungo, Tutto torna (Feltrinelli, 2010), è la terza opera di Giulia Carcasi, classe 1984, giornalista romana, che con la medesima casa editrice ha pubblicato anche nella collana digitale Zoom (Perché si dice addio, 2012) ed è stata vincitrice del premio Zocca Giovani (Io sono di legno, 2007).

Scritto come un diario (da settembre 2008 all’aprile 2009) che salta da una scena all’altra così come da un anno all’altro, Tutto torna segue inizialmente la voce narrante “interna” di Diego, un docente universitario ossessivo-compulsivo dalla memoria eccezionale che vive a Roma ma insegna a Pisa, e lungo gli interminabili viaggi in treno lavora alla revisione di un vocabolario. Durante la sosta nel buio di una galleria a causa di un guasto tecnico, Diego accusa un malore ed è in queste circostanze che incontra di Antonia, pendolare come lui che però compie la tratta inversa: vive a Pisa ma lavora a Roma in un centro di recupero dalle dipendenze.

Tutto torna_Libri Senza Gloria
Tutto torna_Libri Senza Gloria

Queste due vite singolari corrono su binari paralleli: grazie ad Antonia, Diego è costretto a rivedere il precario equilibrio che affidava alla sua catalogazione di ogni momento della vita; grazie a Diego, Antonia diventa la vera protagonista di un dilemma sentimentale che intreccia solitudine e menzogna.

CONCLUSIONI

La velocità di lettura, data anche dall’immediatezza dello stile, ben si abbina all’imprevedibilità della trama, che soprattutto nel finale porta a un ribaltamento (inevitabile) che lascia irrisolto il plot, esattamente come incompiuti sono i due caratteri principali, esattamente come lo è la vita vera.

La prosa di Giulia Carcasi è fatta di periodi spezzati, incede per aforismi poetici e moderni insieme. I capitoli sono infatti composti di poche parole, impressi con la forza di frasi isolate, le descrizioni sono ricercate però mai interrompono la scorrevolezza. Il suo è uno stile unico, riconoscibile, che ti spinge ad emozionarti e a riflettere.

Finito di leggere: venerdì 30 aprile 2021.

Nel salutarvi, vi invito a leggere Tutto torna di Giulia Carcasi, e a tornare su questa pagina per dirmi cosa ne pensate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui