ZLATAN: il poster

ZLATAN: il poster

Ecco il poster di Zlatan, il film su Ibrahimovic presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e tratto dall’autobiografia Io, Ibra edito da Rizzoli che David Lagercrantz ha scritto insieme allo stesso campione, tradotta in più di 30 lingue. Lagercrantz ha anche scritto insieme a Jakob Beckman la sceneggiatura del film, diretto da Jens Sjogren e dall’11 novembre al cinema. Ad interpretare il futuro attaccante due attori: Dominic Bajraktari Andersson (11-13 anni) e Granit Rushiti (17-23 anni). Ibrahimovic è stato coinvolto nel progetto come consulente in ogni fase del processo di scrittura.

Ecco la descrizione ufficiale da Amazon: “Da bambino la madre picchiava il piccolo Zlatan con un cucchiaio di legno, rompendoglielo in testa. Lui si consolava rubando biciclette e lasciando a bocca aperta i ragazzi più grandi con il pallone tra i piedi. All’Ajax lo accusarono di aver causato di proposito l’infortunio di un compagno che gli toglieva spazio. Nell’agosto del 2006 scandalizzò l’Italia lasciando la Juventus per l’Inter in piena Calciopoli. Tre anni e altrettanti scudetti dopo volò verso la squadra dei suoi sogni, il Barcellona, ma con Guardiola il rapporto non decollò. Dietro l’angolo c’era l’ennesimo colpo di teatro e il ritorno a Milano, stavolta con la maglia rossonera… In “Solo Dio può giudicarmi” – dichiarazione tatuata sul suo fianco sinistro – Zlatan Ibrahimovic racconta per la prima volta i suoi numeri fuori e dentro il campo, gioie e follie di una vita sempre sopra le righe.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao!

Questo sito web, come tutti gli altri, utilizza cookie. Se vuoi vedere quali sono i cookie che utilizza puoi leggere la pagina policy privacy. Se vuoi disabilitare i cookie, lo puoi fare direttamente dal browser che utilizzi per navigare seguendo le istruzioni che trovi qui